Accedere alla Superannuation e aggiornamento net worth Aprile.

Dopo il nostro primo segno negativo alla fine del mese scorso finisce anche il mese di Aprile, questa volta con un bel + $24923.






La ragione di questo incredibile rialzo è semplice, abbiamo usufruito di un incentivo statale che il governo Australiano ha messo a disposizione di tutti i Permanent Resident per sopperire al calo di lavoro dovuto al COVID-19.

Infatti dal 20 Aprile 2020 sarà possibile ritirare $10000 dal proprio fondo pesionistico a patto che si abbia perso il lavoro o subito una riduzione del proprio stipendio pari o superiore al 20%.

Quest' ultima è stata la ragione per cui entrambi abbiamo avuto la possibilità di accedere ai nostri fondi, in quanto abbiamo volontariamente rinunciato ad una parte del nostro stipendio per i prossimi due o tre mesi.


Questa è una decisione da NON prendere assolutamente alla leggera, anzi per i più potrebbe essere assolutamente nociva per il proprio futuro.

Come sapete molti Super fund investono nel mercato azionario e per questa ragione con i mercati molto bassi ritirare i propri fondi pensionistici significherebbe vendere le proprie azioni ad un valore inferiore a quello di acquisto.

Secondo alcune proiezioni di Canstar.com.au un individuo di 20 anni che decide di ritirare tutti i $10000, rischia di perdere fino a $120000 sul saldo totale una volta raggiunta l'età pensionabile, cifra che scende ma resta comunque preoccupante se invece avete compiuto 40 anni: $63000.




Vi chiederete allora perché mai abbiamo deciso di farlo, la risposta è abbastanza scontata.

Tutti questi dati sono assolutamente reali ed affidabili, ma sono applicabili a coloro che hanno pianificato di raggiungere la pensione all'età stabilita dal governo!

Inoltre la perdità è calcolata nel caso voi ritiriate i vostri soldi e li spendiate senza reinvestirne nemmeno una porzione.


LA NOSTRA CONSIDERAZIONE


Tutti voi ormai conoscete bene quale sia il nostro obbiettivo, raggiungere l'indipendenza finanziaria a 35 anni.

Quindi il piano sarà di autofinanziarsi utilizzando un mix di dividendi e aumenti di capitale ben prima dell'età necessaria ad accedere ai fondi pernsionistici.


Fatta questa premessa, avrete capito che ogni centesimo che possa generare un reddito il prima possibile ed incrementare il nostro patrimonio netto sia ASSOLUTAMENTE la nostra priorità.

Per questa ragione abbiamo deciso di ritirare tutti i $20000 a nostra disposizione ( $10000 a testa) e reinvestirli il prima possibile, in modo da reinserirli subito sul mercato.

Secondo un veloce calcolo sul potenziale interesse composto $20000 investiti oggi considerando una crescita conservativa del 4% annuo potrebbe generare ben $6318 in appena sette anni, il tutto senza tener conto anche di tutti i dividendi reinvestiti regolarmente ogni circa sei mesi, considerando anche quest' ultimi potremmo prevedere un capitale totale di circa $40770.


Doveroso, dopo questo ragionamento, menzionare invece le perdite dovute ad una tassazione meno favorevole.

Siccome è interesse del governo non dovervi mantenere una volta raggiunta l'età pensionabile, ogni fondo pensionistico gode di una tassazione agevolata del 15% sui contributi volontari, invece di far riferimento alla vostra fascia di reddito (nel nostro caso 32.5%).

Per compensare questa mancata opportunità fiscale, ogni dividendo generato dai nostri investimenti verrà reinvestito tramite RDP (reinvestment dividend plan) grazie al quale potremo evitare di pagare tasse almeno che non vengano realizzati Capital Gains attraverso la vendita delle nostre posizioni ad un prezzo più alto di quello di acquisto.


Abbiamo deciso di condividere con voi questa strategia, non per invitarvi a fare lo stesso, ma per sottolineare come, anche se in situazioni economiche meno fortunate, chi risparmia ed investe con regolarità, abbia l' opportunità di aumentare i propri fondi ed avvicinarsi ancora alla propria indipendenza finanziaria.


AGGIORNAMENTO PORTFOLIO


Come promesso ora passiamo ai dettagli dei nostri acquisti durante il mese di Aprile.

Abbiamo investito in MLT il 14/04 acquistando 2206 unità per un totale di $8669.58, ed ancora 1984 unità ($7499) di MLT il 6/05.


Inoltre è stato anche un mese di raccolta dividendi, A200 ha infatti pagato $76.86 mentre MLT ci ha versato ben $1009.54.

Come sempre ogni dividendo è stato reinvestito automaticamente in più unità.


Al momento stiamo mantenendo circa $20000 in cash che investiremo in tre diverse tranche durante i prossimi due mesi per mitigare eventuali crolli dovuti alla fine dell'anno finanziario.


La sfida per i mesi a venire sarà quella di continuare a comprare con costanza sul fondo del mercato per godere a pieno dei rialzi negli anni a venire.

Insomma disciplina, disciplina e ancora disciplina.


Ecco qui sotto uno screenshot delle performance, non brillantissime, del nostro portfolio azionario da quando abbiamo iniziato (06/2019).





Mentre qui sotto potere trovare il portfolio totale che include anche risparmi, investimenti immobiliari ed equity nella casa di residenza.





Con questo è tutto per questo mese e speriamo di avervi inspirato a continuare come sempre a risparmiare ed investire con regolarità!


Non dimenticatevi di scriverci come state passando anche voi questa momento di crisi, e che strategia state applicando al vostro piano di investimento.


Stay frugal, stay invested!


Italoaustraliano :)



0 visualizzazioni
 

©2019 by Italo australiano. Proudly created with Wix.com