🔎Alla scoperta del Minimalismo🔎

Buongiorno Italoaustraliani!

Fino ad ora abbiamo parlato di quanto sia importante investire, ma non ci siamo ancora soffermati a fondo sul risparmio. Quando parliamo di FIRE spesso si intende un approccio molto aggressivo al risparmio e ad un taglio drastico di tutte le spese superflue per fare in modo di accorciare il tempo necessario per raggiungere l'ammontare investito che ci siamo prefissati.

Questo processo è forse il più difficile da metabolizzare, siamo stati cresciuti convinti che la casa più grande sia una necessità per la nostra famiglia, che una macchina nuova possa darci una vita più serena oppure che vestirsi di marca sia un obbligo nella società moderna per affermarci ed essere accettati. Ma chi veramente ci ha convinti di questo? Giorno dopo giorno spendiamo sempre più tempo sui social network, e inconsciamente siamo di fronte ad un lunghissimo ed insistente spot pubblicitario. Ci convinciamo che la felicità sia una strisciata di carta più in la, inseguendo una gratificazione istantanea che dura sempre meno. Siamo tossici dipendenti, e ne siamo tutti colpevoli. Il nostro percorso verso l'indipendenza finanziaria ci ha obbligati ad aprire gli occhi su alcuni aspetti buffi delle nostre spese, imponendoci di prenderne il controllo.

THE MINIMALISM - A DOCUMENTARY ABOUT THE IMPORTANT THINGS



Cercando risposte e soluzioni in merito abbiamo trovato diversi forum e persino un documentario su Netflix riguardo una corrente chiamata MINIMALISM. Per quanto non abbia nulla a che fare con il nostro percorso economico, possiede comunque tanti concetti utili sull'irrazionale modo di spendere che in tutto il mondo sta spopolando. A noi piace perche' -esattamente come il FIRE movement, potrebbe sembrare la classica decisione estrema ed "impossibile" da realizzare.

5 RAGIONI PER CUI GUARDARLO

Non abbiamo nessun interesse economico nel pubblicizzare questo documentario, ma per le grandi similitudini con il percorso verso FIRE, abbiamo deciso di darvi 5 motivazioni per le quali, al di là dei vostri obbiettivi finanziari, dovreste guardarlo.

1-Non è solo un documentario riguardo il minimalismo

Durante il film avrete modo di capire meglio di cosa si tratta e di come funzioni, ma la vera protagonista è la nostra società -malata di inutile consumismo e spreco- e dell'influenza che ha su di noi come esseri umani nel mondo. Come ogni buon documentario che si rispetti, si concentra sul concetto più ampio non limitandosi al movimento stesso.. insomma non proveranno a vendervi nulla.

2-Chiunque lo guardi si potrà rispecchiare almeno in uno dei protagonisti

Durante la proiezione avrete modo di conoscere a fondo personaggi con percorsi di vita drasticamente diversi, come blogger, architetti, padri di famiglia e musicisti. Lo scopo, per come la vediamo noi, è sottolineare come questa corrente possa abbracciare ogni categoria aiutandola a migliorare la loro qualità di vita.

La "febbre della spesa folle" non e' confinata in certi ceti sociali, tutti ci stiamo ammalando.

3) Se siete di mente aperta, potrebbe cambiarvi la vita

Assorbite i concetti che per voi hanno valore, e' un dato di fatto che questa necessita' di possedere sempre l'ultimo modello stia diventando la ragione principale dietro una crescita esponenziale di stress ed ansia in soggetti sempre piu' giovani.

Basti pensare che per l'Organizzazione Mondiale della Sanità, la percentuale di disturbi mentali nei giovani è destinata ad aumentare fino al 20% nel 2020.

Non ci sentiamo mai felici, perchè il nostro influencer preferito ci ha appena dato una nuova ragione per cui lavorare le prossime 60 ore.


Potete vedere il Minimalismo come un'uscita d'emergenza, un bottone da premere in caso vi sentiate sovraccaricati da questa realta'.

4) Aumenterete i vostri risparmi

Si lo sappiamo, il minimalismo non è un invito all'arricchimento, tutt'altro! Come abbiamo detto nel paragrafo precendente pero', bisogna cogliere ciò che è importante per ognuno di noi. Per questa ragione lo trovo la perfetta evoluzione del percorso verso FIRE. Non importa a che punto della vita siate, la consapevolezza che basti meno per essere felici è la chiave di lettura della vita! Sviluppare interazioni profonde con le persone a voi piu' vicine non ha un prezzo, ed è l'unica cosa che conta insieme a sviluppare la capacità di capire cosa veramente è importante per noi e vale la pena tenere nella nostra vita.

5-Supporterete un regista indipendente

L'autore è Matt D'Avella, un regista cinematografico indipendente. Per qualche ragione ci da sempre un buon feeling poter supportare un'artista indipendente dalle grandi case cinematografiche, con l' obbiettivo genuino di mostrare una realtà ancora non troppo conosciuta.




Ok, il nostro l'abbiamo fatto, ora avete un po' di motivi per farvi un regalo e dedicare un'ora della vostra impegnata vita per imparare a liberarla!

Concludiamo con una frase che avrete modo di sentire durante il film e che per noi ha avuto un grande impatto:

“Love people, and use things. Because the opposite of that never works.” "Amate le persone ed usate le cose. Perché il contrario non funziona mai"

State leggeri Italoaustraliani!

Italoaustraliano:)

0 visualizzazioni
 

©2019 by Italo australiano. Proudly created with Wix.com