🏠Comprare casa in Australia ed il Rentinvesting🏠

Buongiorno Italo canguri!

Oggi parliamo di un argomento che amiamo: Investimenti immobiliari!

Ma prima di andare diretti alla sezione "investimenti" vorrei brevemente parlare di come si acquista una casa Down Under.


Vorrei iniziare dicendo che non c'è mai stato un momento storico migliore per quanto riguarda i tassi di interesse, al momento sono i più bassi mai registrati. Se non siete ancora Permanent Resident purtroppo non potrete acquistre un immobile con lo scopo di affittarlo (investment property), inoltre dovrete pagare una tassa pari al 7% del valore della casa che volete acquistare in caso vogliate viverci all'interno.

Per acquistare una casa in Australia bisogna salvare ingenti somme di denaro e questo rimane tutt'oggi l'ostacolo più grande per ogni Australiano. Si necessita infatti di almeno:

- il 10% del valore (in alcuni casi 5%) come deposito - la stamp duty (tasse che variano in base allo Stato / se costruite** o comprate / se la casa è destinata all'investimento o alla residenza), - Lenders Mortgage Insurance (LMI) - Conveyancing fees (spese legali notarili).

Quindi per fare un esempio pratico e porvi delle cifre reali su cui fare i vostri calcoli vi allego dei costi medi trovati su https://www.realestate.com.au/buy :

PROPERTY VALUE OF $500000 example:

-DEPOSIT: $50000 -STAMP DUTY: $8750 -LMI:$8000 -CONVEYANCING: Tra gli $800 e i $1900 -LOAN FEES: $500/$600

**Al momento se acquistate un terreno e costruite una casa da zero vi sarà concesso di non pagare Stamp Duty facendovi risparmiare moltissimo!



Si può vedere chiaramente perché per i piccoli investitori il Real Estate sia un po' fuori budget o comunque richieda grossi impegni economici in anticipo. Nonostante questo, l'acquisto della propria casa resta di fatto il sogno più grande di ogni Australiano.

All'inizio del nostro percorso verso l'indipendenza economica abbiamo studiato molto il mercato immobiliare credendo fosse l'unico mezzo per raggiungere il nostro obbiettivo velocemente.

Proprio documentandoci sull'argomento siamo incappati nel termine rentinvesting.


Per rentinvesting si intende coloro che affittano la proprietà dove vivono mentre investono in immobili in città dove il mercato sta crescendo, quindi con un prezzo più abbordabile. Questo trend è molto utilizzato nelle grandi città come Syney e Melbourne dove i prezzi delle case sono schizzati alle stelle in seguito al boom immobiliare degli ultimi 5 anni, tagliando fuori di fatto i piccoli risparmiatori. Molti studi hanno dimostrato che in queste città convenga di più affittare la stanza o la casa piuttosto che ripagare il mutuo.

Per esempio, se volete acquistre la vostra casa dei sogni a Sydney nella vostra suburb preferita, dovrete molto probabilmente sborsare circa $4000 al mese; allo stesso tempo la stessa casa nella stessa zona vi costerebbe "solamente" $2200 di affitto, sbloccandovi $1800 da investire dove meglio credete.

Il concetto è sicuramente sensato e - se vivete a Sydney o Melbourne- posso immaginare come investire in immobili in queste città non faccia al caso vostro.

Questo per dirvi che noi Italiani, come anche gli Australiani, siamo ossessionati dal possedere la casa dei nostri sogni, anche se finanziariamente parlando non sarebbe la decisione più sensata.



Se proprio come noi non potete fare a meno di questo istinto, cercate di non sovraccaricarvi di debiti ma piuttosto provate a ragionare nel sistema inverso: comprate e vivete dove avreste investito.

Trovate un compromesso, abbellite piano piano la vostra modesta casetta e prendete parte al mercato immobiliare. Se siete ottimi risparmiatori -e se state leggendo siete sulla strada giusta- tra qualche anno potrete comunque permettervi più di quanto potete oggi.

INTERESSI E AGEVOLAZIONI Gli interessi su una investment property sono scaricabili mentre sulla residential non è possibile, per questo se avete entrambi è sempre meglio avere il debito più grande investito. Inoltre costruendo da zero la nostra investment property abbiamo risparmiato circa $15000 in Stamp Duty.

Se decidete di costruire inoltre avrete accesso ad altri vantaggi fiscali come la depriciation schedule, grazie al quale potrete scaricare per i primi 5 anni l'usura di tutti i materiali all'interno dell'immobile (porte,maniglie,cucina ecc.), creando un bel cuscinetto alla fine di ogni Financial Year.

---> EQUITY Abbellendo/ristrutturando la vostra casa di fatto ne aumenterete il suo valore, creando una plusvalenza tra il debito che avete sull'immobile e il valore effettivo della casa. Se questa differenza diventa sostanziosa potrete addirittura usarla/ritirarla come deposito per una nuova casa. Notizia importante: i tassi sull'equity saranno tutti scaricabili dalle tasse in quanto utilizzata a fine di investimento.

I NOSTRI INVESTIMENTI Questo è quello che abbiamo fatto noi in due anni, oggi viviamo in una unit modesta per la quale il mutuo costa meno di quello che avremmo pagato in affitto, con le ritrutturazioni poi abbiamo potuto acquistarne un'altra usando, appunto, l'equity generata.


Il Real Estate resta per il momento il metodo piu' veloce per accumulare equity in Australia.

Cercate sempre aiuto da un broker ed un accounter per questi movimenti!

Voi cosa pensate del mercato immobiliare? Dove vivete? Affittate o pagate il mutuo?

Cercate sempre di far faticare i soldi per voi!

Italo australiano :)


38 visualizzazioni
 

©2019 by Italo australiano. Proudly created with Wix.com